In offerta!

Software valutazione severità Data Breach

394,00 i.e.

Risparmi: 394,00 (50%)
LO SCONTO DEL 50% + L’EXTRA SCONTO 40% AL CARRELLO SCADE OGGI 3 Luglio .
AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO, OTTIENI L’EXTRA SCONTO DEL 40% E SCEGLI GLI OMAGGI



Acquisto Sicuro - 100% cliente soddisfatto

Prova i nostri prodotti e se trovi che non corrispondono nei contenuti alla descrizione presente sul nostro sito Web, faccelo sapere entro 3 giorni dall'acquisto e ti restituiremo i soldi!

Oltre 6.500 clienti dal 2002

Oltre 6.500 clienti attivi dal 2002 a dimostrare la qualità dei nostri prodotti e l'attenzione al singolo cliente, con un'assistenza veloce e puntuale.

Chi è Edirama

Edirama è stata fondata nel 2002 dal Dr. Matteo Rapparini, dopo esperienze professionali pluriennali presso aziende del Gruppo Il Sole 24 Ore spa. Siamo stati i primi in Italia a proporre on line i Kit documentali sistemi di gestione, e a realizzare software per i modelli 231. Oggi siamo una realtà editoriale tra le più dinamiche in Italia per fornire ad aziende e professionisti strumenti software ed editoriali di facile uso e completi.

Descrizione

Software valutazione severità Data Breach consente di valutare la gravità di un data breach, utilizzando la metodologia e l’algoritmo dell’ Enisa – l’agenzia europea per la sicurezza delle informazioni, e fornisce le indicazioni relative a:
_ fare/non fare notifica al Garante
_ fare/non fare comunicazione all’interessato
_ effettuare/non effettuare il trattamento dell’evento

Senza questa valutazione è molto difficile per il titolare decidere se procedere o meno alla notifica al Garante e agli interessati.

Valutare la severità di un data breach è il primo passo da compiere prima di effettuare la notifica della violazione dei dati, un obbligo generale introdotto dal Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”).

La notifica all’Autorità Garante va effettuata sempre, tranne il caso in cui è improbabile che la violazione presenti un rischio per i diritti e le libertà degli interessati.

Se invece il rischio non soltanto è probabile ma anche elevato, la notifica deve essere fatta anche ai singoli interessati.

Il software funziona su un un algortimo che elabora i dati relativi a tre variabili come definite dalla procedura Enisa negli Anneex 1,2 e 3 :
_ Contesto elaborazione dati
_ Facilità con cui chi ha accesso ai dati violati può identificare i soggetti interessati
_ Circostanze della violazione.

L’utente deve scegliere per ogni variabile un valore definito dalla guida Enisa da un menù a tendina. Il software effettua in automatico il calcolo del livello di severità del databreach su 4 livelli: basso, medio, alto, molto alto.

Per ogni livello di severità il software fornisce in automatico le indicazioni relative a:
_ fare/non fare notifica al Garante
_ fare/non fare comunicazione all’interessato
_ effettuare/non effettuare il trattamento dell’evento

In base a queste informazioni il titolare dei trattamenti dati può valutare che cosa fare. L’esito è stampabile e allegabile alla documentazione della gestione del data breach.
E’ possibile gestire un numero illimitato di data breach.
Requisiti software: Windows da versione 7 in su.

 

 

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Prodotti che hai visto recentemente