Pubblicato il

Odv 231 pratica – I Contrasti tra l’Organismo di Vigilanza D.lgs 231/01 e i Responsabili di Funzione durante gli Audit: Cause, Gestione e Soluzioni. 10 esempi pratici.

L’Organismo di Vigilanza (OdV), istituito dal Decreto Legislativo 231/2001, ha il compito cruciale di monitorare l’efficace implementazione e il rispetto del modello di organizzazione e gestione adottato dalle aziende per prevenire la commissione dei reati previsti dalla normativa.

Durante gli audit, tuttavia, possono sorgere contrasti con i responsabili di funzione, che possono compromettere l’efficacia del controllo e della supervisione. Questo articolo esamina i principali contrasti che possono insorgere, suggerisce strategie per affrontarli e fornisce esempi pratici di risoluzione.

Cause dei Contrasti

  1. Differenze di Priorità: L’OdV è focalizzato sulla conformità normativa, mentre i responsabili di funzione possono essere più orientati ai risultati operativi.
  2. Mancanza di Comprensione del Modello 231: I responsabili di funzione potrebbero non comprendere appieno le implicazioni del Decreto 231 e del modello adottato.
  3. Resistenza al Cambiamento: L’introduzione di nuove procedure o controlli può essere vista come un ostacolo alle attività quotidiane.
  4. Comunicazione Inefficace: La mancanza di una comunicazione chiara e trasparente può portare a malintesi e conflitti.
  5. Percezione di Controllo eccessivo: I responsabili di funzione potrebbero sentirsi eccessivamente controllati o scrutinati.…..[continua-> www.alert231.it e sul corso online Esperto ODV 231]