Pubblicato il

D.lgs 231/01 – Implementazione del Modello 231 in un’azienda edile: Percorso, Sfide e Soluzioni Economiche

Il presente case history si propone di analizzare l’implementazione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo secondo le specifiche esigenze di un’azienda operante nel settore edile. Questa disamina prende in considerazione l’intero percorso di adozione del Modello 231, focalizzandosi su ogni fase del processo: dall’analisi preliminare alla piena attuazione, passando per la progettazione e la formazione, fino al monitoraggio continuo e all’aggiornamento periodico del modello stesso.

Attraverso questo studio di caso, si intende offrire una visione concreta dei passaggi operativi, delle sfide incontrate, delle strategie risolutive adottate e, non meno importante, dell’impatto economico sostenuto dall’azienda nel corso dell’implementazione. Questo esame mira non solo a evidenziare l’importanza di un approccio strutturato e consapevole alla compliance normativa in ambito di responsabilità amministrativa delle entità giuridiche, ma anche a sottolineare il valore aggiunto che un tale processo può apportare in termini di integrità aziendale, trasparenza e fiducia da parte dei stakeholder.

Con l’obiettivo di fornire uno spaccato quanto più possibile fedele e approfondito, il case history si articola in una serie di sezioni che tracciano il percorso seguito dall’azienda, evidenziando come le diverse fasi siano state strutturate, quali difficoltà siano emerse nel corso del lavoro e come queste siano state efficacemente superate. Inoltre, un capitolo dedicato alla parte economica permette di quantificare i costi diretti e indiretti legati all’adozione del Modello 231, offrendo così una panoramica completa che possa servire da guida e riferimento per altre realtà aziendali impegnate in percorsi simili di compliance e governance.

Accedi al case history completo da questo link