Pubblicato il

Due guide pratiche per utilizzare MS Excel e per realizzare presentazioni più efficaci

Due guide pratiche per utilizzare MS Excel e per realizzare presentazioni più efficaci.
In lingua inglese, ma molto comprensibili –

Le trovi dopo le ultime novità di Edirama.org in fondo alla pagina
ULTIME NOVITA’ PUBBLICATE

Effective Presentations Quick Reference_new
Microsoft_Excel_Step_by_Step_Guide_1651493920

Pubblicato il

Aggiornamenti Covid-19 aziende, sistemi di gestione, 231, privacy

Sono stati aggiornati con nuovi documenti i seguenti servizi di aggiornamento

_ Alert Covid – luoghi di lavoro
Modello in MS Word di protocollo aziendale Covid-19 aggiornato al 18/1/2022

Alert ISO sistemi di gestione
Sono stati inseriti i kit documentali completi di manuale, procedure, modulistica, relativi a: ISO 27001, ISO 45001, SA 8000.
E’ stato inserito il software valutazione rischi asset aziendali per ISO 27001
Sono state inseriti contenuti di approfondimento

Alert Bandi per incarichi di consulenza
Sono stati inseriti nuovi bandi per incarichi di consulenza DPO, revisore dei conti, forniture software, consulenza e certificazione sistemi di gestione.

Alert 231
Abbonati per essere sempre aggiornato sulle novità inerenti i modelli 231, il D.lgs 231/01, i nuovi reati, la gestione dell’organismo di vigilanza e i bandi per incarichi di consulenza o membro/presidente organismo di vigilanza.
Incluso software e attestato per certificare il tuo aggiornamento annuale.

Clubdpo.com
Abbonati per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’attività del DPO e privacy.
Incluso software e attestato per certificare il tuo aggiornamento annuale.

Pubblicato il

Come fare preventivi di consulenza ad alto rendimento!

*********** COME MIGLIORARE I TUOI PREVENTIVI DI CONSULENZA E ACQUISIRE NUOVI CONTRATTI IN MANIERA COSTANTE ******

 

Uno dei principali problemi di chi svolge l’attività di consulenza, è rappresentato dalla difficoltà nel vedere trasformati i numerosi preventivi emessi, in incarichi professionali ben retribuiti.

Non è facile per il professionista capire le cause  di questo problema, in virtù anche della scarsa competenza marketing e commerciale che un tecnico in genere possiede.

In questo articolo ti forniamo alcune soluzioni pratiche tratte da Tools Preventivi di consulenza

********************

Check-Up vendita corsi on line – se realizzi e vendi corsi di formazione questo strumento ti può aiutare a sviluppare l’acquisizione di nuovi clienti
Check – up on line Ecommerce – lo strumento per incrementare le vendite del tuo ecommerce

********************

Il Prezzo non corretto
Molto spesso il professionista non riesce a definire un prezzo corretto relativo all’intervento di consulenza oggetto del preventivo. Un prezzo troppo basso rischia sempre di essere un boomerang perchè potrebbe obbligare il consulente a lavorare quasi in perdita o con una bassa redditività. Un prezzo troppo alto avrebbe l’effetto opposto ovvero quello di non consentire l’accettazione del preventivo.
In realtà il problema è dovuto alla difficoltà del professionista, nel comunicare al potenziale cliente, il valore del suo intervento consulenziale. Il cliente accetterà il preventivo di consulenza qualora il valore dal lui percepito sarà superiore al costo che deve sostenere.
Sostanzialmente al cliente interessa sapere come il problema risolto dall’eventuale consulente, gli eviti dei costi oppure gli porti un incremento di fatturato/ricavi. Tutto qua.
Cosa fare: nel preventivo inserisci chiaramente quali siano i vantaggi per il cliente, in termini economici, nell’accettare il tuo preventivo.

33
Creato il

Check_Up on line Attività consulenza - DEMO

Check_Up on line attività consulenza è lo strumento che consente ai consulenti di qualsiasi tipologia, di migliorare la propria attività professionale.

1 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Hai effettuato un'analisi degli ultimi 12 mesi della tua attività professionale?

2 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Per ogni cliente perso hai analizzato i motivi, le cause?

3 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Ti stai concentrando sulla clientela acquisita?

4 / 4

Categoria: Uncategorized

Stai utilizzando attività di direct marketing, come invio di lettere di presentazione, telemarketing, ecc?

Il tuo punteggio è

The average score is 40%

0%

Linguaggio non comprensibile dal decisore
Nel caso sia necessario allegare al preventivo una relazione tecnica facciamo attenzione a chi la dovrà leggere, non dimenticando che spesso colui che deciderà se accettare il tuo preventivo di consulenza, probabilmente sarà un NON ESPERTO della materia, ma sarà il titolare dell’azienda, oppure una persona apicale che “mastica poco” i tecnicismi della materia oggetto del preventivo.
Cosa fare: nella relazione tecnica che alleghi al preventivo inserisci anche un riassunto comprensibile da chi non è esperto della materia.

Non offrire un extra sconto in caso di accettazione immediata del preventivo
Uno degli errori più comuni nel redigere i preventivi di consulenza, è quello di non inserire una cosiddetta “call to action” che incrementi in modo esponenziale la possibilità di accettazione.
Come fare: offri un extra sconto es. del 20% in caso di accettazione del preventivo entro 7 gg.

*********** COME MIGLIORARE I TUOI PREVENTIVI DI CONSULENZA E ACQUISIRE NUOVI CONTRATTI IN MANIERA COSTANTE ******

Non utilizzare la tecnica del check-up a pagamento prima di fornire il preventivo
Qualora i tuoi servizi di consulenza, siano complessi e richiedano da parte tua un’attenta valutazione della realtà aziendale del cliente, è utile proporre un check-up a pagamento, funzionale all’emissione di preventivo.
Potresti proporre il check-up ad esempio a 500 euro, che verranno poi scontati nel caso di accettazione del preventivo.
Cosa fare: nel comunicare al potenziale cliente che il preventivo di consulenza verrà emesso solo a fronte di un check-up specifico a pagamento che sarà poi scontato dall’eventuale contratto di consulenza, fornisci al cliente il messaggio che già dal check-up potrà ottenere utili informazioni operative per risolvere il suo problema.

Autore

Dr.  Matteo Rapparini
CEO EDIRAMA
Guarda il profilo su Linkedin

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il

2022 – ecco gli strumenti per il tuo aggiornamento professionale

2022 – ecco gli strumenti per il tuo aggiornamento professionale

Per il tuo aggiornamento professionale del 2022 sono disponibili i servizi Alert che ti consentono per le singole tematiche di tuo interesse di essere sempre aggiornato, di ricevere documenti e modulistica, software, ebook, ecc, e il certificato che attesta il tuo aggiornamento annuale.
Alert ISO per i sistemi di gestione aziendali ISO e similari
Alert 231 per i modelli 231 e l’attività dell’organismo di vigilanza
Club DPO per chi svolge l’attività di Data Protection Officer
_ Alert Covid per aziende e professionisti – disponibile da domani, ti invieremo email con la presentazione del servizio.

Pubblicato il

Ciao, come è andato quest’anno? Ecco i consigli operativi per migliorare ancora di più nel 2022

Ciao

come è andata quest’anno? I risultati che hai ottenuto sono andati oltre le previsioni di 1 anno fa oppure non sei anche tu soddisfatto?
Questo periodo dell’anno è un ottimo momento per capire cosa poteva andare meglio dal punto di vista professionale, per individuare e correggere eventuali errori che hanno frenato il raggiungimento dei tuoi obiettivi di inizio 2021.

Posso aiutarti segnalandoti alcune utili risorse che puoi consultare per migliorare ulteriormente i tuoi risultati professionali nel 2022.

  1. Sezione Crescita professionale Blog Edirama.org – articoli e informazioni per sviluppare la tua attività professionale velocemente
  2. Check-up online per individuare subito criticità nella tua professione, sito web, sito ecommerce
  3. Tools – Preventivi per i consulenti – per migliorare l’acquisizione di nuovi incarichi professionali
  4. www.venderecorsionline.com – i tools per incrementare le vendite dei tuoi corsi di formazione
  5. Web-marketing – i testi delle email per acquisire nuovi clienti e nuovi iscritti ai corsi di formazione

Su www.edirama.org è attiva da oggi e fino al 31/12/2021 lo speciale SCONTO 60% su tutti i prodotti pubblicati.

Un caro saluto

Dr. Matteo Rapparini
www.edirama.org
www.alert231.it
www.clubdpo.com

www.certificazione.info

www.consulenza231.org

www.consulenzaprivacy.org

www.preventivo.info

www.sicurezzapratica.com

www.certificazioneiso.org
www.venderecorsionline.com

Pubblicato il

Come gestisci le scadenze professionali? Fail il check up gratuito

La gestione delle scadenze della propria attività professionale e dei propri clienti è fondamentale. Un errore può costare caro sia in termini economici che legali.

Siamo sempre attenti ad aiutare aziende e professionisti nel migliorare la propria attività, e ti abbiamo preparato un checkup veloce che ti consentirà di individuare gli aspetti critici su come gestisci le tue scadenze professionali, così potrai correggergli subito!

Allora…buon check- up “Come gestisci le scadenze professionali”

Un caro saluto

Dr. Matteo Rapparini
CEO
EDirama

 

 

 

 

29

Check-up: come gestisci le scadenze della tua attività professionale

Come gestisci le scadenze della tua attività professionale? Con questo check-up puoi individuare gli aspetti critici di questa attività fondamentale per te e per i tuoi clienti!
Se sei alla ricerca di uno strumento per ottimizzare la GESTIONE DELLE SCADENZE ADEMPIMENTI puoi consultare la video demo del software VERSCA

1 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di allegare "n" documenti/file al singolo adempimento registrato?

2 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di esportare i dati inseriti?

3 / 9

Lo strumento che utilizzi conserva i dati in cloud presso un terzo provider?

4 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di gestire e ricercare lo stesso adempimento per più aziende?

5 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di gestire singolarmente ogni azienda? 

6 / 9

Gestisci le scadenze utilizzandoun foglio elettronico di Excel autoprodotto?

7 / 9

Gestisci le domande utilizzando un software specifico?

8 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di gestire contemporaneamente più scadenze per più clienti?

9 / 9

Lo strumento che utilizzi ti consente di svolgere ricerche per intervalli di date?

Il tuo punteggio è

The average score is 49%

0%

Pubblicato il

Sviluppo attività di consulenza – 4 step per incrementare gli importi delle tue consulenze

********************

Check-Up vendita corsi on line – se realizzi e vendi corsi di formazione questo strumento ti può aiutare a sviluppare l’acquisizione di nuovi clienti
Check – up on line Ecommerce – lo strumento per incrementare le vendite del tuo ecommerce

********************

33
Creato il

Check_Up on line Attività consulenza - DEMO

Check_Up on line attività consulenza è lo strumento che consente ai consulenti di qualsiasi tipologia, di migliorare la propria attività professionale.

1 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Hai effettuato un'analisi degli ultimi 12 mesi della tua attività professionale?

2 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Per ogni cliente perso hai analizzato i motivi, le cause?

3 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Ti stai concentrando sulla clientela acquisita?

4 / 4

Categoria: Uncategorized

Stai utilizzando attività di direct marketing, come invio di lettere di presentazione, telemarketing, ecc?

Il tuo punteggio è

The average score is 40%

0%

Il modo più rapido per iniziare ad aumentare i ricavi della tua attività di consulenza avviene attraverso questi quattro passaggi.

1. Inizia a creare e promuovere la tua proprietà intellettuale che fornisce valore ai tuoi clienti ideali. Ad esempio, scrivi un post sul blog che fornisca le tue intuizioni / soluzioni / riflessioni su un problema che molti dei tuoi clienti stanno affrontando.

2. Modifica le tue conversazioni di vendita per discutere di valore, ROI e COI. Ad esempio, nel tuo prossimo colloquio/incontro di vendita con un potenziale cliente, fornisci una risposta tangibile e numerica su:

  • Il valore che creerai per il cliente
  • Il ROI che riceveranno 
  • Il costo se non intervengono.

3. Inizia a dare un titolo e a posizionare la tua offerta. Ad esempio, assegnagli un nome convincente che comunichi il valore e i risultati che riceverà il tuo cliente.

4. Lavora sulla tua mentalità e sulla fiducia relative al tuo compenso. Ad esempio, aumenta il tuo compenso di almeno il 10-20% con ogni nuovo progetto di consulenza.

Pubblicato il

Nuova versione software Gestione formazione

Nuova versione del software Gestione Formazione, il software che consente di gestire rapidamente l’attività formativa di aziende, centri di formazione e società di consulenza che erogano tali servizi.

Gestione Formazione velocizza il lavoro di invio comunicazioni per email ai discenti e permette di gestire le scadenze degli aggiornamenti formativi periodici in maniera rapida e completa

Software Gestione Formazione

#formazione #softwaregestioneformazione #softwareformazione

Pubblicato il

Le 6 abilità essenziali che deve avere il consulente di successo – Parte 6

Continuiamo la pubblicazione degli skills (qui puoi leggere la parte 1, la parte 2 , la parte 3 , la parte 4, la parte 5 )che deve possedere un consulente di successo, un professionista che è in grado di sviluppare costantemente la propria attività, anno dopo anno.

33
Creato il

Check_Up on line Attività consulenza - DEMO

Check_Up on line attività consulenza è lo strumento che consente ai consulenti di qualsiasi tipologia, di migliorare la propria attività professionale.

1 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Hai effettuato un'analisi degli ultimi 12 mesi della tua attività professionale?

2 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Per ogni cliente perso hai analizzato i motivi, le cause?

3 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Ti stai concentrando sulla clientela acquisita?

4 / 4

Categoria: Uncategorized

Stai utilizzando attività di direct marketing, come invio di lettere di presentazione, telemarketing, ecc?

Il tuo punteggio è

The average score is 40%

0%

In questo post ci occupiamo della

Obiettività e capacità di indipendenza che deve possedere un consulente!

I clienti necessitano delle capacità e dell’esperienza del consulente. Hanno bisogno di un’analisi imparziale e obiettiva della loro situazione. In qualità di consulente, sei coinvolto come osservatore terzo per fornire le tue opinioni imparziali e obiettive.

********************

Check-Up vendita corsi on line – se realizzi e vendi corsi di formazione questo strumento ti può aiutare a sviluppare l’acquisizione di nuovi clienti
Check – up on line Ecommerce – lo strumento per incrementare le vendite del tuo ecommerce

********************

Non farti coinvolgere troppo personalmente nei tuoi progetti. Ciò che conta di più è fornire al tuo cliente la giusta soluzione al suo problema. Se questo significa dire loro una verità scomoda, è tuo dovere dirgli la verità.

I tuoi clienti sono circondati da yes-men

Devi essere quello che può dire a loro “no” motivandolo con dati oggettivi.

Come dimostrare la tua obiettività e capacità di indipendenza

Il modo migliore per dimostrare le tue capacità di obiettività e indipendenza è essere una fonte di verità per il tuo cliente.

Quando vengono da te per chiedere aiuto, devi dire loro la verità.

Questo è più facile a dirsi che a farsi. Dire la verità spesso richiede che tu sia duro, schietto o addirittura sgradevole.

Essere schietti e dire la verità può anche causare qualche “dolore” a breve termine.

Tuttavia, se stai veramente cercando di aiutare il tuo cliente, dirai loro la verità o farai del tuo meglio per fornire loro un’analisi accurata e obiettiva dal tuo punto di vista.

Il dolore a breve termine ne vale la pena se migliora le condizioni del cliente a lungo termine.

33
Creato il

Check_Up on line Attività consulenza - DEMO

Check_Up on line attività consulenza è lo strumento che consente ai consulenti di qualsiasi tipologia, di migliorare la propria attività professionale.

1 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Hai effettuato un'analisi degli ultimi 12 mesi della tua attività professionale?

2 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Per ogni cliente perso hai analizzato i motivi, le cause?

3 / 4

Categoria: Test valutazione consulenza

Ti stai concentrando sulla clientela acquisita?

4 / 4

Categoria: Uncategorized

Stai utilizzando attività di direct marketing, come invio di lettere di presentazione, telemarketing, ecc?

Il tuo punteggio è

The average score is 40%

0%

Come migliorare la tua obiettività e capacità di indipendenza

Per migliorare le tue capacità di obiettività e indipendenza, esercitati a essere più diretto e onesto con i tuoi clienti.

Se ti chiedono se  è una buona idea e non pensi che lo sia, diglielo. Non fare giri di parole: dì loro “no” e spiega loro le ragioni.

“No” è una risposta appropriata da dare al tuo cliente fintanto che ritieni che sia nel loro interesse.

Se hai paura di sembrare cattivo o sgradevole, usa la tecnica dell’hamburger:

Inizia il tuo feedback con un complimento. “Mi piace  questa idea.”

Quindi, offri la tua critica. “Tuttavia, in questo caso, non credo che funzionerebbe. Ecco perché.”

Concludi il tuo feedback con un altro complimento: “Ma sei sulla strada giusta. Cosa ne pensi di fare questo invece?”

Questa tecnica ti aiuta ad attutire il colpo e a guidare il cliente verso un’azione migliore.

Pubblicato il

5 modi per usare Instagram per vendere i tuoi corsi online

Instagram è una delle piattaforme di social media più popolari in circolazione. È anche un ottimo posto per vendere i tuoi corsi online.

#1 Costruisci un seguito su Instagram intorno a una nicchia

Instagram è un’ottima piattaforma per aiutare chi realizza e vende corsi di formazione a creare un seguito appassionato: i tuoi follower sono allineati all’argomento o alla nicchia in cui stai vendendo un corso.

Lo scenario migliore è avere follower su Instagram prima di vendere qualsiasi cosa. In questo modo, il tuo seguito è organico e appassionato per le cose che produci. Quando inizi a vendere corsi online, è un’estensione naturale di ciò che i tuoi follower su Instagram si aspettano da te.

2 Crea post su Instagram per promuovere i tuoi corsi

Il modo migliore per promuovere i tuoi corsi su Instagram è con post di alta qualità che forniscono valore al tuo potenziale cliente. Crea post pertinenti e utili che deliziano il tuo pubblico.

Resisti alla tentazione di pubblicare costantemente contenuti promozionali su Instagram. A nessuno piace sentirsi dire di “comprare, comprare compra” tutto il tempo. Trova il giusto equilibrio tra contenuti promozionali diretti e altri preziosi contenuti di Instagram per il tuo pubblico.

Instagram consente a determinati utenti di aggiungere collegamenti alle storie di Instagram. Ma questo è disponibile solo per gli utenti verificati e quelli con un ampio seguito. Fino a quando non ci arrivi, hai solo il link nella tua biografia. Puoi utilizzare strumenti che rendono il tuo link bio più flessibile e fruibile.

3 Acquista inserzioni su Instagram che promuovono il tuo account

Instagram ha un’ottima piattaforma per l’acquisto di annunci per promuovere i tuoi corsi di formazione. Puoi usarla per garantire che il tuo pubblico di destinazione veda ciò che offri.

La piattaforma pubblicitaria di Instagram può essere utilizzata per:

  • Indirizzare le persone al tuo corso online
  • Aumentare la consapevolezza del tuo marchio guidando le persone sul tuo sito
  • Farecrescere il tuo seguito, così puoi fare promozioni organiche lungo la strada

Assicurati di utilizzare la piattaforma di targeting degli annunci di Facebook rispetto alla semplice promozione dei post su Instagram. Ciò ti dà accesso a funzionalità di targeting avanzate in modo che i tuoi annunci raggiungano esattamente le persone che desideri scegliere come target.

#4 Usa influencer per promuovere i tuoi corsi

Instagram è pieno di influencer con un seguito targetizzato, i cosiddetti “microinfluencer”.  Queste sono persone con un seguito forte ma non impressionante di pubblico appassionato.

Puoi utilizzare l’influencer marketing per attingere a molti di questi micro-influencer per promuovere i tuoi prodotti e corsi digitali. A pagamento, puoi utilizzare parte della credibilità del loro pubblico per vendere i tuoi corsi online.

Puoi identificare tu stesso i micro-influencer cercando hashtag rilevanti per il tuo marchio e i tuoi corsi.  Ricerca quelli che ti interessano per vedere se il loro pubblico è giusto per te e in linea con il tuo marchio.

Puoi quindi contattare direttamente l’influencer tramite Instagram DM per avviare la conversazione. Puoi strutturare i pagamenti in qualsiasi modo: commissione anticipata, pay-per-performance, taglio dei profitti a lungo termine.

Puoi anche affidarti ad un’agenzia di influencer marketing . Sarà più costoso che farlo da soli, ma potrebbe ripagare a seconda della tua campagna e dell’influencer a cui ti rivolgi.

#5 Tieni d’occhio le ultime funzionalità di Instagram

Instagram Shopping è una funzionalità che rende un’ottima esperienza fare acquisti su Instagram per prodotti fisici. Al momento, puoi vendere solo prodotti fisici con questa funzione. Ma puoi immaginare un futuro in cui si espandono ai prodotti digitali.