Posted on

Pubblicato il software valutazione rischi antiriciclaggio per gli studi legali

Pubblicato il software valutazione rischi antiriciclaggio per gli studi legali

Il software consente di adempiere agli obblighi antiriciclaggio (D.lgs 231/2007) così come indicato dalle Regole Tecniche pubblicate dal Cnf il 20/9/2019.

La Regola Tecnica n° 2  indica una serie di ipotesi per le quali non si va oltre gli obblighi in tema di identificazione e di gestione del denaro del cliente. Negli altri casi l’avvocato dovrà adottare una serie di misure organizzative adeguate al rischio di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo.

Il software Antiriciclaggio Studio Legale consente di realizzare la valutazione del rischio di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo per qualsiasi operazione che riguarda:
_ le persone fisiche
_ le persone giuridiche

La valutazione dei rischi viene effettuata secondo le Regole Tecniche del Cnf, e si basa su due aspetti:
_ aspetti connessi al cliente
_ aspetti connessi all’operazione

Il tutto avviene in modo veloce e completo. Al termine del processo di valutazione rischi, il software consente di stampare il documento di valutazione rischi da conservare nel fascicolo cliente.

Il software consente inoltre di gestire e stampare i dati relativi al processo di identificazione del cliente (persona fisica/giuridica).

Guida Software Antiriciclaggio

Il  software richiede Windows XP, Vista, 7,8,9, 10 e versioni superiori.
Numero di anagrafiche gestibili: illimitato
Licenza per 2 pc
Aggiornamenti inclusi 12 mesi, successivamente sono disponibili (non obbligatori) a 199 euro i.e./anno
Nessun canone annuale, nessun obbligo di rinnovo licenza.