Pubblicato il

6 errori che il DPO deve evitare

Il DPO (Data Protection Officer) deve evitare alcuni errori comuni per garantire la conformità alla normativa sulla protezione dei dati, tra cui:

Non fornire una formazione adeguata al personale che lavora con dati personali
Non essere in grado di dimostrare la conformità alle norme sulla protezione dei dati
Non mantenere registri adeguati per dimostrare la conformità
Non indagare e risolvere eventuali violazioni della sicurezza dei dati
Non rispettare le regole sulla conservazione dei dati, eliminando i dati quando non sono più necessari
Non prendere in considerazione la possibilità di incidenti o violazioni della sicurezza dei dati e non avere un piano d’emergenza in caso di tali eventi.