Pubblicato il

231 Pratica – Un case history relativo a reati tributari e modello 231. Elementi di esonero responsabilità ente.

231 Pratica – Un case history relativa a reati tributari e modello 231.

Un’azienda ha contabilizzato inconsapevolmente operazioni inesistenti. Ai fini della responsabilità amministrativa D.lgs 231/01, occorre valutare:
_ presenza di alert di rischio
_ presenza di elementi di buona fede dell’acquirente.

Presenza di alert di rischio

Costituiscono precisi alert di rischio dell’operazione, i seguenti indicatori:

_ assenza di una sede effettiva del fornitore
_ assenza riscontrata di idonea organizzazione (uomini e mezzi)
_ assenza di documenti che comprovino il trasporto della merce
_ presenza di contatti commerciali totalmente estranei all’impresa fornitrice
_ presenza di pagamento in contanti o di pagamenti non tracciati

Presenza di elementi di buona fede dell’acquirente

…..[continua su www.alert231.it]