Pubblicato il

5 errori da evitare nei progetti di consulenza

Quando si realizza o si affida un progetto di consulenza vi sono numerose problematiche
che posso comprometterne il risultato finale.

Generalmente sono 5 i più comuni errori che si possono verificare.

1) Dimenticare di definire le milestone. Le milestone sono le singole fasi di un progetto in cui sostanzialmente
si verificano che siano stati raggiunti gli obiettivi parziali. E’ importante definirle in quanto permettono sia all’azienda
che al consulente di verificare come stia procedendo l’implementazione del progetto di consulenza.

2) Ignorare che le singole attività di un progetto di consulenza sono correlate tra di loro

3) Non aggiornare la schedulazione (scadenze) e non adeguarsi alla nuova realtà del progetto

4) Non definire un project manager  – responsabile di progetto e non coinvolgere tutto il team nelle decisioni
e nelle attività relative

5) Non definire la base documentale del progetto e non aggiornarla mano a mano che lo stesso si modifica

Pubblicato il

Pubblicato il corso on line Referente aziendale Covid-19

E’ stato pubblicato il corso online Referente aziendale Covid-19

Corso on line Referente aziendale COVID-19 sicurezza del lavoro, privacy, modelli 231, gestione del personale  ha l’obiettivo di fornire una formazione di base per la figura del referente COVID-19 che il datore di lavoro potrà individuare all’interno della propria organizzazione o affidare a un consulente esterno, al fine di essere supportato nella gestione dell’emergenza COVID.

Il corso intende fornire elementi di conoscenza sui protocolli e le conseguenti misure di sicurezza da applicare, indicazioni su come informare e sensibilizzare gli operatori e infine le modalità su come attivare il monitoraggio del rispetto delle misure di prevenzione e protezione.

Vantaggi per te
_ Acquisisci le competenze per assumere l’incarico di Referente aziendale Covid-19
_ Riduci i tempi di lavoro e formazione grazie agli strumenti professionali inclusi (software e check – list)
_ Accedi a nuove opportunità professionali
_ Certifichi le tue competenze in ambito sicurezza lavoro, modelli 231, privacy Covid-19

Pubblicato il

Pubblicato il corso on line Referente Scolastico Covid-19

Il corso ha l’obiettivo di fornire le competenze per ricoprire il ruolo di Referente Scolastico per Covid-19.
E’ strutturato in lezioni multimediali, dispense, la cui consultazione e apprendimento richiede c.a. 4 ore

Il corso fornisce inoltre il materiale didattico e il software per gestire l’attività del Referente Scolastico Covid-19.
Viene fornito il seguente materiale professionale:
_ Software Ispezione Covid-19 scuola (valore commerciale 1.198 euro i.e)
_ Check list valutazione conformità applicazione misure anti Covid-19 nelle scuole.

In ogni scuola deve essere identificato un referente (Referente scolastico per COVID-19), ove non si tratti dello stesso dirigente scolastico, che svolga un ruolo di interfaccia con il dipartimento di prevenzione e possa creare una rete con le altre figure analoghe nelle scuole del territorio. Deve essere identificato un sostituto per evitare interruzioni delle procedure in caso di assenza del referente.

Riferimento normativo: Comunicato ISS COVID-19 n. 58.

Contenuti del corso on line
_ Corona Virus SARS COV 2: caratteristiche, biologia, modalità di trasmissione
_ La gestione Covid-19 nelle scuole
_ Corrette modalità di sanificazione “regolare e periodica” degli ambienti e sanificazione straordinaria a seguito di caso accertato
_ Corrette modalità di scelta e utilizzo DPI
_ Modalità di comunicazione sia con il caso sospetto/confermato che con il referente dell’ASL nonché con gli enti preposti (118, medici curanti ecc).

Vantaggi per te
_ Acquisisci le competenze per acquisire incarichi come Referente scolastico Covid-19
_ Riduci i tempi di lavoro e formazione grazie agli strumenti professionali inclusi (software e check – list)
_ Accedi a nuove opportunità professionali
_ Certifichi le tue competenze Covid-19 in ambito scolastico

Attivazione del corso on line: entro 24 ore dal pagamento
Accesso: 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Maggiori informazioni

Pubblicato il

Pubblicato il software Ispezione COVID-19 – SCUOLA

Ispezione Covid-19 Scuola è il software per evidenziare aspetti sanzionabili relativi alle misure anti Covid-19 nelle scuole.

Come funziona
1) L’utente deve rispondere ai quesiti proposti dal software con risposta SI/NO.

In automatico il software evidenzia gli aspetti sanzionabili e propone le misure correttive da applicare, evitando quindi al Dirigente Scolastico le sanzioni previste. Vedi i due report sottoriportati.

L’algoritmo del software “lavora” su una bancadati di oltre 90 quesiti divisi nelle seguenti tematiche:
_ Relazioni sindacali
_ Documenti sicurezza lavoro
_ Amministrazione
_ Ptof e regolamento d’Istituto
_ Segnaletica e cartellonistica
_ Fasi di entrata e di uscita – movimenti locali scolastici
_ Servizi igienici
_ Aule e palestre
_ Pulizia e sorveglianza
_ Acquisto materiali
_ Supplenze
_ Alunni fragili e disabilità
_ Formazione
_ Informazione gli alunni, alle famiglie, al personale
_ DPO – privacy
_ Laboratori
_ PCTO
_ Refezione

Vantaggi:
_ rapidità nell’individuare aspetti sanzionabili
_ utilizzo continuo per mantenere a norma la scuola
_ illimitato numero di scuole e plessi scolastici gestibili
_ bancadati quesiti personalizzabile

Requisiti: Windows 7 e versioni superiori
Licenza: 2 pc (installabile su 2 pc)
12 mesi di aggiornamenti e assistenza inclusi
Nessun canone obbligatorio dal secondo anno
Numero di scuole e plessi scolastici gestibili: illimitato
Invio del prodotto per email entro 24 ore dal pagamento

Pubblicato il

Aggiornamento 231 – Disponibile il nuovo corso on line di aggiornamento per consulenti e ODV

Disponibile dal 10/8 il nuovo Corso on line Aggiornamento 2020 consulente e ODV D.lgs 231/01.

Questo corso consente di aggiornare e certificare le proprie competenze per il 2020 come consulente D.lgs 231/01 e Membro Organismo di Vigilanza D.lgs 231/01.

L’aggiornamento è fondamentale per potere dimostrare ai potenziali clienti in qualità di consulente 231 e alle aziende in cui si ricopre il ruolo di membro organismo di vigilanza, di essere un professionista preparato, con aggiornamento continuo certificato dall’attestato che viene rilasciato al termine del corso on line.
L’attestato rilasciato al termine del corso on line, certifica ulteriormente le proprie competenze in ambito modelli 231 e organismo di vigilanza.

Se non sai rispondere a queste 4 domande è il caso che ti iscrivi subito al corso online di aggiornamento.
1) Ai fini privacy, l’ODV è autonomo titolare trattamento dei dati o responsabile del trattamento?
2) Il denaro presente sul conto dell’azienda può sempre essere sequestrato in caso di commissione di reati tributari?
3) L’associazione per delinquere è configurabile anche quando i delitti commessi dagli associati siano prescritti?
4) I reati di peculato e abuso d’ufficio con la direttiva UE cd. PIF  sono applicabili  solo ed esclusivamente in relazione a fatti che offendono gli interessi finanziari dell’UE ?

Il materiale didattico completamente scaricabile è costituito da dispense in pdf e da due strumenti indispensabili per il proprio aggiornamento:
_ check list aggiornamento modelli 231 ai reati tributari
_ check list aggiornamento modelli 231 ai reati introdotti dalla direttiva UE cosiddetta PIF.
Il valore commerciale dei due prodotti supera i 500 euro i.e. – Sono inclusi nel presente corso on line .

Contenuti del corso:
_ Le novità 2020 inerenti il D.lgs 231/01
_ I reati tributari: come aggiornare i modelli e come svolgere l’attività di ODV
_ Covid-19: l’impatto sui modelli 231
_ I nuovi reati introdotti dalla Direttiva Europea cosiddetta PIF: come aggiornare i modelli e come svolgere l’attività di ODV
_ Le sentenze del 2020 con impatto sui modelli 231

Il corso multimediale è accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Durate del corso: 5 ore
Il corso è disponibile da lunedì 10/8 – Pre iscriviti adesso con lo sconto del 50% al prezzo di 397 euro i.e.

Perchè devi iscriverti al corso on line:
_ qualifichi ulteriormente la tua professione di consulente 231/membro ODV
_ apprendi rapidamente tutte le novità 2020 inerenti il D.lgs 231/01
_ scegli tu comodamente quando consultare il corso
_ arricchisci il tuo curriculum professionale
_ certifichi le tue competenze con l’attestato che riceverai a fine corso
_ ricevi insieme al materiale didattico, le due check list professionali da utilizzare subito nella tua attività




Pubblicato il

Aggiornamento privacy, 231 e nuovi domini web area finanza/banche

Sono disponibili i seguenti nuovi aggiornamenti

_ Privacy – Leggi su www.consulenzaprivacy.org
Covid-19 e protezione dei dati – Indicazioni per attività commerciali, associative e ricreative

_ D.lgs 231/01 – Leggi su www.consulenza231.org
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.177 del 15.07.2020 la Direttiva PIF.

_ Domini web – Disponibili 4 nuovi domini web settore finanza/banche/mutui/investimenti
_ mutuocalcolarata.it
_ confrontomutuicasa.it
_ mutuoprimacasaonline.com
_ pianoaccumulo.it

Pubblicato il

Nuovi domini web per commercialisti, avvocati, consulenti 231 e consulenti privacy

 

Il dominio web del proprio sito è un vero e proprio biglietto da visita per sviluppare la propria reputazione web e acquisire nuovi clienti e la loro relativa fiducia.

Un dominio efficace è fondamentale per la propria attività professionale e per assicurare al proprio sito web contatti qualificati.

Sono disponibili 5 nuovi domini:

www.consulenzalegale.blog

www.organismovigilanza231.it

www.consulente231.com

www.consulentedpo.com

www.commercialista.top

per le società di consulenza e i singoli consulenti che desiderano sviluppare la propria attività e identità  professionale sul web in ambito studio consulenza fiscale, legale, consulenza 231 e consulenza privacy/servizio DPO.

Maggiori informazioni dal seguente link

Pubblicato il

Direttiva PIF e nuovi reati 231 – Pubblicata la check list per ODV e consulenti 231

Il Consiglio dei Ministri del 7 luglio ha approvato in esame definitivo il decreto legislativo di attuazione della Direttiva (UE) 2017/1371 relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale (Direttiva PIF).

Il provvedimento ha ampliato anche i reati presupposto del D.lgs 231/01 inserendo i seguenti nuovi:
_ IVA – dichiarazione infedele (art. 4 D.lgs 74/2000)
_ IVA – omessa dichiarazione (art. 5 D.lgs 74/2000)
_ IVA – indebita compensazione (art. 10 D.lgs 74/2000)
_ Frode in agricoltura (art 2. legge 898/1976)
_ Peculato (art 314 comma 1 cp)
_ Peculato mediante profitto errore altrui (art 316 cp)
_ Abuso d’ufficio (art 323 cp)
_ Frode pubbliche forniture (art.356 cp)
_ Reato di contrabbando DPR 43/1973

Questa check list è strutturata in un agile foglio elettronico  dove per ogni reato è indicato:
_ settore aziendale
_ misure di controllo e divieti da inserire nel sistema documentale 231 e da utilizzare nell’attività di controllo dell’Organismo di Vigilanza
_ consigli per la valutazione dei rischi necessaria

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Pubblicato il

Nuovi reati presupposto 231

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame definitivo, il decreto legislativo di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale (c.d. Direttiva P.I.F.).

kit 231

Il provvedimento ha ampliato anche i reati presupposto del D.lgs 231/01 inserendo i seguenti nuovi:
_ IVA – dichiarazione infedele (art. 4 D.lgs 74/2000)
_ IVA – omessa dichiarazione (art. 5 D.lgs 74/2000)
_ IVA – indebita compensazione (art. 10 D.lgs 74/2000)
_ Frode in agricoltura (art 2. legge 898/1976)
_ Peculato (art 314 comma 1 cp)
_ Peculato mediante profitto errore altrui (art 316 cp)
_ Abuso d’ufficio (art 323 cp)
_ Frode pubbliche forniture (art.356 cp)
_ Reato di contrabbando DPR 43/1973